Ristorante San Giacomo Hotel San Giacomo
butta

Notizie su Monteprandone e la provincia di Ascoli Piceno

Nonostante gli interventi effettuati nel corso dei secoli, Monteprandone conserva un impianto urbanistico di evidente origine medievale, come suggeriscono i diversi tratti di mura restaurati. La costruzione più antica, la Chiesa di San Leonardo, mostra ancora il suo impianto gotico. Delle due porte d’ingresso alla città, Porta da Mare e Porta da Monte, rimangono alcuni resti a testimonianza di un precedente impianto urbanistico.

Il cuore del centro storico è la Piazza dell’Aquila, sulla quale si affaccia il Palazzo Municipale e sede del Museo Civico, che custodisce i preziosi Codici Miniati del XV secolo appartenuti a San Giacomo della Marca.

Fra i complessi più rilevanti, si ricorda la Chiesa di San Nicolò di Bari, che contiene l’organo più antico delle Marche, l’Oratorio di San Giacomo (casa natale del santo) e il Santuario di Santa Maria delle Grazie. Quest’ultima struttura, che è anche quella di maggior rilievo, espone un prezioso dipinto su tavola di Vincenzo Pagani, “L’incoronazione della Vergine”, di pregevole fattura. La chiesa, inoltre, espone al culto il corpo del santo, con numerosi oggetti ed effetti personali a lui appartenuti, e ospita una sezione dei Musei Sistini del Piceno.








ombra_colonna
Ristorante
Cucina
Hotel
Camere
Eventi
Eventi
Eventi
Contatti
10q
Indirizzo
Policy privacy Astrelia Sviluppa siti internet a San Benedetto del Tronto e in provincia di Ascoli Piceno